Anteprima Immagine Anteprima Immagine Anteprima Immagine Grafica Anteprima
Anteprima Immagine Articolo
MICHELE MAFFEI RIELETTO PRESIDENTE AMOVAFormato il nuovo team per il quadriennio 2017/2020

Si è svolto domenica 26 marzo a Roma, presso il centro Giulio Onesti alla scuola dello sport, il congresso dell’Amova che ha visto una discreta partecipazione dei nostri medagliati. Il presidente Michele Maffei, unico candidato tra l’altro poi riconfermato all’unanimità, questo il responso dell’urna, ha fatto una larga panoramica della situazione, parlando dei programmi futuri, dei rapporti con le consorelle associate e del disegno del Coni di voler procedere alla riunificazione nel prossimo futuro. Il presidente ha illustrato anche il bilancio consuntivo e preventivo e parlato degli obiettivi preposti e poi raggiunti legati a molte iniziative sul territorio, incontri, convegni e che altro. Un traguardo raggiunto è stata l’assegnazione del collare alle Mova precedenti alla data del 1992.

Punto fermo in futuro la revisione dei tre volumi della nostra storia con una pubblicazione omni comprensiva che si chiuda con le Olimpiadi di Rio 2016 e quindi con tutti gli aggiornamenti e le correzioni del caso e l’inserimento delle foto che per motivi di risparmio non sono stati previsti nel terzo volume del caso. E’ stato messo mano anche al sito provando ad aggiornarlo, a dargli una migliore visibilità e sullo stesso sono stati riversati anche i tre volumi, quindi è possibile andare a verificare e segnalare eventuali correzioni per aiutare il lavoro di revisione che viene portato avanti già da tempo. L’obiettivo è quello di creare nuove iniziative e rendere l’associazione visibile agli occhi del Coni anche in funzione del nuovo regolamento previsto per le benemerite e per dimostrare che l’Amova è qualcosa di vitale e non una semplice sigla che esiste soltanto sulla carta. Sotto questo aspetto è necessario creare un rapporto fattivo sia con il mondo della scuola che con quello del lavoro. E’ stata quindi eletto tra gli altri Leonardo Zauli, per anni capo dell’ufficio legale del Coni, a giudice di primo grado dell’Amova

Dopo la relazione del presidente si sono succeduti gli interventi da parte delle Mova candidate al consiglio, vecchie e nuove ovviamente presenti che hanno dato forza alla loro candidatura ed ha chiesto di parlare anche Daniele Masala che ha espresso la sua opinione parzialmente negativa sulla riunificazione, parlando di identità che possono andare perdute ma che hanno una grande rilevanza nel mondo dello sport. Ha portato il suo saluto anche l’indimenticabile Klaus Dibiase che ha dato la sua disponibilità per un lavoro di avvicinamento tra sportivi che hanno la stessa identità.

Si è passati quindi alla votazione che ha dato i seguenti risultati

Presidente: Michele Maffei

Consiglieri: Marino Vigna, Domenico De Lillo, Giampiero Maggi, Fabrizio Baudo, Raimondo Cappa, Carola Cicconetti, Roberto Buccione, Martina Caironi, Vittorio Rava. Hanno riportato voti anche Massimo Minghetti e Ingrid Van Marle

Revisori dei conti: Silvio Necchi (Presidente), Carlo Pontesilli, Ilaria D’Alessandro, Maria Teresa Rimordi, Nathalie Testori

Commissione d’Appello: Alfonso Aleggiani, Roberto Debellis, Emilio D’Ettore, Pietro felici, Alfonso Picone.

 

FOTO EVENTO

ORGANIGRAMMA 2017

...visita la sezione completa News ed Eventi Immagine Sezione

In primo piano

newsletter Nome E-mail *I tuoi dati saranno al sicuro e utilizzati esclusivamente per offrirti il servizio Newsletter da te richiesto, dal quale potrai recedere in qualsiasi momento.
instagram instagram
Platania Anteprima Video 12/04/2016
Milani Anteprima Video 12/04/2016
Amova_Evento_31_Marzo_v02 Anteprima Video 12/04/2016
...visita la sezione completa Video Immagine Sezione

Raccolta video